Programmazione attività formative

 

La parte principale delle attività formative della Scuola si svolge presso le Strutture ospedaliere di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

 

La gran parte delle attività di didattica frontale viene effettuata, per tutti gli specializzandi, presso la Clinica di Cagliari. Le attività professionalizzanti vengono svolte presso le diverse sedi facenti capo alla rete formativa della Scuola.

 

Al primo anno gli specializzandi vengono assegnati in maniera equa ad una delle Cliniche a Direzione Universitaria ( per il corrente anno accademico: 3 a Cagliari e 2 a Sassari). Saranno prioritariamente assegnati alla sede di Cagliari coloro che vorranno conseguire il Riconoscimento Europeo della Specializzazione in Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza. In caso di eccesso di domande per una sede verrà considerato il punteggio alla graduatoria di ammissione. Tale assegnazione può essere modificata all’inizio del secondo biennio, garantendo l’equa distribuzione tra le due sedi.

 

Nel primo biennio, indipendentemente dalla sede di assegnazione prioritaria, devono completare la gran parte delle rotazioni obbligatorie presso le Strutture Territoriali di NPIA e presso le Strutture Ospedaliere delle discipline affini e complementari, secondo la schema riportato di seguito.

Durante il primo biennio è obbligatoria la frequenza presso:

  • L’altra Clinica per almeno tre mesi
  • Pronto soccorso pediatrico e neonatologia/TIN: per almeno due mesi complessivi
  • Strutture ospedaliere con degenza ordinaria di neurologia e psichiatria dell’adulto per almeno due mesi complessivi.
  • Strutture riabilitative territoriali o ospedaliere per almeno tre mesi complessivi (almeno un mese presso strutture territoriali,
  • Tronco Comune: Pronto Soccorso Generale almeno un mese (facoltativo; può essere scelto altro reparto di medicina)
  • Per gli specializzandi assegnati alla Clinica di Cagliari: SSD epilettologia e neurologia pediatrica per almeno due mesi

 

All’inizio del Secondo biennio viene concordato con la Direzione/Coordinamento della Scuola, previa approvazione del Comitato Ordinatore/ Consiglio della Scuola :

  • il tema della Tesi di Specializzazione con assegnazione di un tutor specifico.
  • il completamento delle rotazioni obbligatorie non ancore effettuate ( es. Radiologia) presso le Strutture della Rete formativa della Scuola o presso Strutture esterne (nazionali o internazionali).
  • l’eventuale Periodo di Formazione presso Strutture esterne (nazionali o internazionali) alla rete formativa. Tale periodo, in genere della durata di sei mesi (fino ad un massimo di 12 mesi), farà finalizzato anche alla preparazione della tesi. La tesi dovrà comunque essere coordinata dal responsabile di una delle due Cliniche.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar