Apr 112014
 

Aprirà il 7 giugno la  Mostra Internazionale di Architettura a Venezia. La Biennale internazionale, giunta alla 14 edizione, si concentrerà sulla storia e sull’evoluzione delle architetture degli ultimi 100 anni. Saranno 65 i Paesi partecipanti che daranno vita alla grande rassegna che per la prima volta vedrà protagonista la storia delle architetture nazionali.

 

Il curatore Rem Koolhaas ha pensato a una Biennale nella quale i protagonisti non sono i singoli architetti, ma l’Architettura, la sua storia, i singoli elementi architettonici utilizzati in ogni tempo e in ogni luogo (la porta, il pavimento, il soffitto, ecc.).

 

Fundamentals”, questo è il titolo della Mostra vedrà svolgersi parallelamente tre manifestazioni complementari tra il Padiglione Centrale, l’Arsenale e i Padiglioni Nazionali: Absorbing Modernity 1914-2014 (con l’invito ai vari paesi ospitati di ripensare l’identità nazionale)Elements of Architecture (con cui si intendono didascalicamente gli elementi della progettazione) e Monditalia.

 

Monditalia sarà il cuore della Biennale, dedicata al nostro Paese con 41 protagonisti che interpreteranno l’Italia dalle Alpi ai confini africani passando dal sacro al profano, dagli ospedali al Salone del Mobile, dalle discoteche alla Biblioteca Lorenziana, da Pompei a Zingonia. Si susseguiranno poi spettacoli dedicati a settori come la Danza, il Teatro, la Musica e il Cinema.

 

Raccontando in modo cumulativo la storia degli ultimi 100 anni, le 3 manifestazioni daranno luogo a una panoramica globale dell’evoluzione dell’architettura verso un’unica estetica moderna. Sveleranno, all’interno della globalizzazione, la sopravvivenza di caratteristiche e mentalità nazionali uniche che continuano a esistere e fiorire nelle culture individuali, anche con l’intensificarsi della collaborazione e dello scambio internazionali.

 

Dalla considerazione del Presidente Paolo Baratta che la Biennale di Venezia è  il più importante appuntamento mondiale per l’Architettura, il luogo dove Architettura, vita e società si incontrano, è nata l’idea di  un’edizione diversa e originale. Un’edizione che invita a lasciare da parte la spettacolarizzazione architettonica per riscoprire l’ “ordinario”. Tra le novità si potrà partecipare a numerose attività per tutto il periodo di apertura: workshop, laboratori e seminari per una connotazione di Mostra attiva nella quale la Ricerca diventa protagonista.

 

L’edizione numero 14 della Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, diretta da Rem Koolhaas sarà visitabile dal 7 giugno fino al 23 novembre prossimo.

 

24/03/2014  C. Delunas                              

Fonte: ANSA

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar